Il maggiore contributo librario, dedicato al confronto storico-politico, si è concentrato nella produzione di dieci volumi per la collana “Gli anni di Craxi”, edita da Marsilio. Ad essi vanno aggiunti due volumi specifici e “specialistici”: quello di Acquaviva e Badini sulla politica estera del Governo Craxi; e l’altro, curato ancora da Gennaro Acquaviva ed edito da Laterza, che contiene la raccolta dei discorsi parlamentari di Bettino Craxi. Tutti questi contributi sono consultabili e scaricabili gratuitamente dal sito

Tutte le letture sono disponibili gratuitamente

Democristiani, cattolici e Chiesa negli anni di Craxi

Il lungo decennio caratterizzato dalla centralità politica assunta da Bettino Craxi si conclude nel 1992-1994 con la sconfitta del suo maggiore protagonista, la scomparsa del PSI e l’azzeramento della “Repubblica dei partiti”. Questo decimo volume della ricerca dedicata alla ricostruzione storico-critica di quelle vicende propone conclusivamente l’approfondimento del ruolo che...

Continua a leggere

I primi trent’anni del Concordato Craxi-Casaroli (1984-2014)

Trent’anni non sono molti per proporre una valutazione e anche cercare di misurare l’esito funzionale di uno strumento come il Concordato tra l’Italia e la Santa Sede, varato da Bettino Craxi e Agostino Casaroli il 14 febbraio del 1984. Non sono neppure pochi, in verità. In epoca di globalizzazione e di conseguenti grandi modificazioni economico-sociali e...

Continua a leggere

DECISIONE E PROCESSO POLITICO. LA LEZIONE DEL GOVERNO CRAXI (1983-1987)

A trent’anni dall’avvio del Governo Craxi, torniamo a discutere della modalità che caratterizzò l’opera politica del leader socialista sopra ogni altra: il decisionismo, cioè quella sua comprovata capacità di saper prendere decisioni politiche corrette e al momento giusto, convogliando su di esse un consenso ampio. Discutere di decisionismo, di espressione...

Continua a leggere